SALVADOR DALÌ
LITOGRAFIE | Panem Nostruum - From "Pater Noster" | J-74996

cercoarte-dalì-J-74996
Valutazione di mercato: € 366
PREZZO DI CERCOARTE:
€ 300



Fino al 30/06/2021 l'IVA è a nostro carico
SPEDIZIONE: Gratuita per l'Italia


Disponibilità: 1 esemplare

AGGIUNGI AL TUO CARRELLO Richiedi un acquisto rateizzato



SPECIFICHE OPERA

LITOGRAFIE
Panem Nostruum - From "Pater Noster"
40 x 33.5
Litografia
1966
Firmato e datato "1966" su lastra sul margine inferiore destro. In ottime condizioni. L’opera è tratta dal volume Pater Noster, un bellissimo libro d'artista illustrato da Salvador Dalí. Nove tavole colorate protette da carta giapponese rappresentano i versi della preghiera del Signore. Le pagine di un messale del XIV secolo riproducono un Pater Noster in canto gregoriano in latino, italiano, inglese, francese, tedesco, russo, giapponese, spagnolo, portoghese e cinese. Pubblicato da Rizzoli a Milano nel 1966, in folio, diffusione di 900 copie.
Senza cornice


L'ARTISTA

SALVADOR DALÌ
Nasce il 11 maggio 1904 a Figueres e muore a Figueres il 23 gennaio 1989. E’ stato pittore, scultore, scrittore, cineasta, designer e sceneggiatore spagnolo. Dalì è stato un pittore abile e un virtuosissimo disegnatore, nonchè un celebre realizzatore Di immagini suggestive e bizzarre delle sue opere surrealiste. Il suo peculiare tocco pittorico è stato attribuito al l’influenza che ebbero su di lui i maestri del rinascimento. Dalì fu un uomo dotato di una grande immaginazione ma con il vezzo di assumere atteggiamenti stravaganti per attirare l’attenzione su di se. Tale comportamento ha talvolta irritato coloro che hanno amato la sua arte tanto quanto ha infastidito i suoi detrattori, in quanto i suoi modi eccentrici hanno in alcuni casi catturato l’attenzione del pubblico più delle sue opere. dopo studi burrascosi all’accademia di Madrid, si rivolse con interesse alla pittura di De Chirico e di Carrà . Amico di Mirò e Bunuel, accolto nel gruppo surrealista di Breton dal 1929, ne veniva escluso nel 1934 a causa delle sue simpatie per i regimi di destra. In Dalì il surrealismo ha sempre mantenuto un carattere individualistico, alternativamente ironico, problematico, onirico.
LITOGRAFIE


ESPRIMI UN TUO APPREZZAMENTO SU QUEST'OPERA (da 1 a 5 punti):



LASCIA IL TUO COMMENTO/SUGGERIMENTO SU PRODOTTO O SERVIZIO:

Username:
E-mail:
Check: